Domani, 22 dicembre, mons. Salvatore Ligorio incontra Cgil, Cisl, Uil

L’appuntamento è per le ore 11,30 presso la sede della CGIL in via del Gallitello,163

264

Mercoledì 21 dicembre 2022 – L’Arcivescovo di Potenza, mons. Ligorio, continua il suo pellegrinaggio sinodale pre- natalizio tra i soggetti che animano la società di Basilicata. E dopo aver incontrato gli imprenditori , domani, 22 dicembre, incontrerà i sindacati.

L’appuntamento è per le ore 11,30 nella sede storica della CGIL in via Bertazzoni a Potenza dove sarà ricevuto dai segretari regionali di CGIL,CISL e UIL, Angelo Summa, Vincenzo Cavallo e Vincenzo Tortorelli e dalle rispettive delegazioni.

L’incontro è stato fortemente voluto dall’Arcivescovo, non solo per porgere personalmente gli auguri natalizi ai rappresentanti dei lavoratori, ma soprattutto per consegnare un messaggio di fiducia e di speranza da parte di tutta la Chiesa locale al mondo del lavoro lucano attraversato da mille difficoltà.

Mons. Ligorio ha già avuto modo nei giorni scorsi di denunciare l’aumento della povertà in diocesi, la solitudine degli anziani e la piaga dell’emigrazione giovanile che depaupera il mezzogiorno di quanto più necessario per crescere, oltre alla condizione delle donne praticamente ancora ai margini del mercato del lavoro. Si tratta temi che sicuramente ritorneranno nell’incontro di domani.

Per la diocesi di Potenza-Muro-Lucano-Marsico Nuovo questo originale pellegrinaggio sinodale “ del vescovo è un modo per mettere in pratica l’appello di papa Francesco ad uscire fuori dalle sagrestie e praticare la sinodalità come ascolto dei bisogni della gente oltre che la fede come incarnazione, che il Natale di Cristo continua a ricordare ogni anno a tutti i credenti e ai sinceri cercatori Dio e del senso della vita.