Coronavirus | Il messaggio di Carlos França: "Nessuna epidemia è più grande o più forte del nostro Dio"

60


Potenza, lunedì 9 marzo 2020 – Di seguito il messaggio del capitano del Potenza Calcio, il “Bomber di Dio”, Carlos Clay França.

Buongiorno a tutti… scrivo questo soltanto perché è quello che Dio ha messo nel mio cuore in questo tempo che stiamo vivendo. È soltanto una mia riflessione.
“Purtroppo in questo momento difficile stiamo lasciando che la paura prenda il posto dell’amore e della certezza che nulla siamo. E che tutto è nelle mani di Dio. Il nostro futuro a Dio appartiene e non possiamo fare nulla per aggiungere un solo minuto alla nostra vita….
È un periodo che dobbiamo rivedere la nostra fede e la nostra vita espirituale. Abbiamo fede in Cristo Gesù? Nel Suo sacrificio? Capiamo in cosa consiste il sangue versato da Lui. Dobbiamo capire se stiamo morti o vivi spiritualmente, dobbiamo capire se Dio sta al di sopra di ogni cosa nella nostra vita. Riusciamo a vedere che basta un virus per mettere in panico l’intera popolazione? Se non prendiamo posizione dell’autorità che abbiamo in Cristo Gesù, siamo già morti …
E quello che ha fatto Lui per noi? il Suo sangue, non ha servito a nulla?
Dobbiamo riflettere, dobbiamo iniziare o intensificare in un rapporto vero ed intimo con il Signore e fortificarci in preghiera poiché nessun problema, nessuna epidemia è più grande o più forte del nostro Dio.
Chi siamo? L’uomo chi è? Basta poco per capire che siamo fragili, per buttare giù un sistema intero…
E se (immaginiamo) pensiamo che il mondo sta per finire, allora possiamo immaginare che Dio ci sta dando un’opportunità per prepararci, per “allenarci”, ci sta dando la possibilità di cercarlo e capire chi sono veramente i suoi figli, chi veramente ha Gesù come il unico Signore e Salvatore o chi continuerà tiepido, morti nella incredulità, e chi non sfrutterà della vita eterna data a noi per grazia….

“Umiliatevi dunque sotto la potente mano di Dio, affinché egli vi innalzi a suo tempo, gettando su di lui ogni vostra preoccupazione, perché egli ha cura di voi.”

Prima lettera di Pietro 5:6‭-‬7 

Buona giornata a tutti e prendete le dovute precauzioni.