Coerentemente con le disposizioni della Presidenza del Consiglio dei Ministri relative alle misure urgenti di contenimento del contagio da Coronavirus, Aquedotto Lucano ha adottato una serie di accorgimenti a tutela degli utenti e dei dipendenti della società.

In via precauzionale – si precisa in una nota – si raccomanda agli utenti di accedere agli sportelli commerciali regolarmente aperti al pubblico solo nei casi strettamente necessari e qualora non sia possibile soddisfare le proprie richieste attraverso gli altri canali, attenendosi a ogni modo alle regole fornite dal Ministero della Salute riportate nei cartelli esposti presso le sedi della Società. 

La Società raccomanda agli utenti di preferire i contatti attraverso i canali telematici e telefonici e ricorda che:

per informazioni e servizi è attivo il numero verde 800 99 22 92, dal lunedì al venerdì dalle ore 09,00 alle ore 13,00 e dalle 14,00 alle 17,00;

per segnalare i guasti è attivo il numero verde 800 99 22 93, tutti i giorni h-24;

per ottenere informazioni, segnalare guasti o inviare l’autolettura dei consumi è possibile usufruire dei servizi on line attraverso il sito internet www.acquedottolucano.it.