COMUNE POTENZA | Maggioranza su approvazione regolamento asili nido: “Minoranza infastidita da nostro risultato importante”

A chi "rivendica" la paternità della proposta approvata rispondiamo che dobbiamo lavorare, tutti, per il bene della comunità e che con o senza il loro voto la maggioranza, che per definizione ha i ‘numeri', avrebbe approvato il provvedimento

281

Potenza, lunedì 22 giugno 2020 – “L’ultimo Consiglio Comunale ha approvato, su proposta della maggioranza, la delibera relativa al regolamento degli asilo nido comunali. Risultato importante e atteso in città che, a quanto pare, ha “infastidito” la minoranza”.

È quanto si legge in un comunicato stampa a firma dei Gruppi di maggioranza del Consiglio comunale deo Comune di Potenza.

“Leggiamo ancora una volta, senza stupore, che i ‘Professionisti della Politica’ hanno rivendicato nemmeno tanto velatamente, la paternità della proposta approvata, sottolineando il loro voto a favore come fondamentale per l approvazione del provvedimento. Vogliamo ricordare ai ‘Professionisti’ che siamo tutti consiglieri Comunali e dovremmo lavorare, tutti, per il bene della comunità che insieme siamo stati chiamati ad amministrare. Vogliamo ricordare ai ‘professionisti’ che con o senza il loro voto la maggioranza, che per definizione ha i ‘numeri’, avrebbe approvato, il provvedimento. Il loro voto favorevole dimostra, tuttalpiù, la bontà dell’azione amministrativa intrapresa. Quello che riconosciamo ai professionisti è l’aver creduto nella nostra proposta, a dimostrazione del fatto che questa maggioranza fa proposte serie, concrete e futuribili, tant’è che il loro è stato, ribadiamo, un voto favorevole”.

“Leggiamo ancora di una fantomatica frattura tra le forze di maggioranza legata al ritiro di una mozione. Precisiamo, per l’onestà intellettuale che ci contraddistingue, che il ritiro della suddetta mozione è avvenuto al solo scopo di apportare modifiche emendative al testo che verrà a breve riproposto in Consiglio. Vogliamo ricordare ai colleghi della minoranza dorotea che i problemi della nostra città sono molti e in un anno, questa Amministrazione di centrodestra, ha lavorato risolvendone tanti, troppi, ereditati dall’Amministrazione de Luca e dalla stagione dell’anatra zoppa. Contemporaneamente, la maggioranza ha messo in campo nuovi progetti, tenendo alta l’attenzione sulle questioni irrisolte, che da sempre interessano la nostra Comunità. Pensiamo alla sicurezza, al decoro urbano, alla mobilità sostenibile. Azioni che presto diventeranno, da sogni utopici, fatti concreti. Ancora una volta ci sentiamo di fare, al gruppo degli otto sotto un tetto della politica cittadina, un appello a che la smettano con questa campagna comunicativa mendace. La volontà di collaborare si sostanzia in fatti concludenti, non in continui proclami sui giornali. Fare meno chiacchiere e più fatti sarebbe cosa gradita, non a noi, ma alla nostra comunità”.

Leggi anche…