La “nonnina” di Anzi è la primogenita di 12 figli. Dei primi 5, partoriti da “mamma” Donata Maria Colasurdo, è l’unica vivente. Sono viventi 5 degli altri 7 figli avuti dal padre, Francesco Cilibrizzi, il quale, dopo la prematura scomparsa, ad appena 29 anni, della moglie, convolò in seconde nozze con Angela Garramone.
Rosa Cilibrizzi si sposò in giovanissima età, il 5 febbraio 1927, non ancora sedicenne, con Michele Buchicchio, con il quale ha avuto 5 figli, tre dei quali, purtroppo, scomparsi: l’insegnante Franco che viveva a Calvello, Vincenzo emigrato in Brasile e il primogenito, Andrea, che ha sempre vissuto ad Anzi ove tutt’ora risiede la figlia Donata Maria, mentre la più piccola, Maria Pompea vive a Potenza.
Quattordici i nipoti di nonna Rosa 22 i pronipoti, tutti orgogliosi ed entusiasti per l’estrema lucidità che caratterizza nonna Rosa.
nonna_rosa_103