Sono stati sottoscritti questa mattina, lunedì 13 marzo, presso la sala Verrastro della Regione Basilicata a Potenza, due accordi in merito alla realizzazione della “Ciclovia Lagonegro – Rotonda” (connessa al tratto calabrese “Rotonda – Spezzano”) e della “Ciclovia del Golfo di Taranto – Tratto lucano Bernalda – Nova Siri”.

Gli interventi previsti dagli accordi rientrano nel “Patto per lo sviluppo della Regione Basilicata”, nel nuovo Piano Regionale dei Trasporti 2016 – 2026. Stanziati 3 milioni di euro ciascuno, a valere sul Fondo per lo Sviluppo e la Coesione, Fsc 2014-2020.

ciclovia_3

Hanno preso parte all’incontro i sindaci dei Comuni lucani interessati, il direttore generale dell’Agenzia del Demanio Roberto Reggi, l’assessore regionale Infrastrutture e Mobilità Nicola Benedetto e il presidente di Ferrovie Appulo Lucane Matteo Colamussi.

ciclovia_2

Soggetti del primo accordo, per quanto riguarda le procedure di trasferimento dei beni, sono i Comuni di Castelluccio Inferiore, Castelluccio Superiore, Lagonegro, Lauria, Nemoli, Rivello, Rotonda e Viggianello con Agenzia del Demanio – Direzione Regionale Puglia e Basilicata e la Società Ferrovie Appulo Lucane.

Il secondo accordo è stato sottoscritto tra Regione Basilicata e Comuni di Bernalda, Nova Siri, Pisticci, Policoro, Rotondella e Scanzano Jonico.

Le interviste all’assessore alle infrastrutture e trasporti della Regione Basilicata, Nicola Benedetto, e al direttore generale dell’Agenzia del Demanio, Roberto Reggi