Giovedì 25 novembre 2021 –

Il presidente del Consiglio regionale durante la conferenza stampa sul progetto “Mascarilla 19-Codes of Domestic Violence” ha annunciato la presentazione di una risoluzione sul fenomeno durante la prossima seduta consiliare

“Azioni di sensibilizzazione su un tema, la violenza sulle donne, che rappresenta un’atroce violazione dei diritti umani e la cui soluzione deve rappresentare una priorità e deve riguardare tutti”. Così il presidente del Consiglio regionale della Basilicata, Carmine Cicala, nel partecipare alla conferenza stampa di presentazione del progetto “Mascarilla 19-Codes of Domestic Violence” di “In Between Art Film, organizzata dalla Commissione regionale pari opportunità in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne.

“Una problematica che ha molteplici forme e non conosce confini e che – ha sottolineato Cicala – si deve combattere sin dai banchi di scuola, promuovendo percorsi di conoscenza e formazione. Un fenomeno che, soprattutto durante il lockown, è esploso in maniera particolarmente preoccupanteconcasi di violenza non solo fisica ma anche psicologica, quella più insidiosa perché non immediatamente visibile ma altrettanto profonda e dolorosa, consumati proprio tra le mura domestiche”.

Nel ringraziare la presidente della Crpo, Margherita Perretti, per l’efficace azione di sensibilizzazione sul tema, Cicala ha annunciato la presentazione di una risoluzione, durante la prossima seduta del Consiglio regionale, a firma dell’ufficio di Presidenza dell’Assemblea, quale segno tangibile di attenzione sul fenomeno.

“Un gesto dovuto da parte delle Istituzioni che diventa strumento per combattere quel vuoto culturale che ancora e pericolosamente alimenta la violenza in ogni sua forma”. “Un impegno corale e sinergico – ha concluso Cicala – che possa andare oltre la sterile retorica e farsi efficace azione capace di intercettare situazioni di sopruso, sopraffazione e dinamiche violente”.