Lunedì 11 ottobre 2021 – “La mia presenza qui è un atto dovuto, ma soprattutto sentito”.

Lo ha affermato il Presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, in visita alla sede della CGIL a Potenza, incontrando il Segretario generale Angelo Summa.

“Il sindacato – ha aggiunto – è un fondamento della democrazia, mentre l’assalto dell’altro giorno ci ricorda un’epoca che non può tornare.
La mia solidarietà è quella di tutta la Regione Basilicata e si rivolge alla CGIL, ma voglio estenderla a tutti i sindacati e a tutti i lavoratori lucani.

La violenza – ha concludo – non può essere accettata e auspico pene esemplari”.