Un viaggio per “mostrarsi”, per “combattere il pregiudizio”. E’ questo lo scopo di Downtour 2019, l’iniziativa dell’Associazione Italiana Persone Down che compie quarant’anni.

Un lungo cammino per raccontare i progressi conseguiti in questi anni con un solo scopo: dare dignità alle persone con sindrome di down che hanno dimostrato in questo lungo e non facile cammino le potenzialità e la capacità di essere autonome.

L’attore Lino Guanciale ha realizzato un video per ricordare i quarant’anni dell’Aipd. Ve lo proponiamo.

Far comprendere che molto è cambiato, superare i pregiudizi, i luoghi comuni è stato il lavoro più difficile.
Ma ora si può dire che lo scopo è stato quasi raggiunto sebbene ci sia ancora qualche sacca di incomprensione dovuta spesso ad ignoranza o all’incapacità di leggere nei tanti giovani con sindrome di down ormai protagonisti della propria vità che lo scopo è stato raggiunto..

Forse proprio a costoro, agli… irrinunciabili che non vogliono comprendere è dedicata l’iniziativa Downtour 2019. Un camper sta attraversando l’Italia e dal 18 al 22 giugno sarà in Basilicata: Potenza, Lauria, Villa d’Agri.

Tante le iniziative in programma. Sono state illustrate nella conferenza stampa indetta dalla Presidente della sezione di Potenza di Aipd, Carmela De Vivo, e da Roberta Maulà che dell’associazione è la coordinatrice dei progetti di autonomia.

Le abbiamo intervistate.