Il lusinghiero risultato ottenuto premia tutto il gruppo dei giornalisti pensionati di Basilicata, costituitosi da appena due mesi, grazie all’impegno e alla serietà con cui Anzalone ha svolto e continua a svolgere delicati compiti in seno all’Ordine nazionale dei giornalisti italiani.
“La sua elezione – ha dichiarato il presidente del gruppo dei giornalisti pensionati di Basilicata, Nino Cutro – è, più in generale, il riconoscimento al ruolo svolto dal sindacato di Basilicata sia a livello locale che nazionale”.
Nino Cutro esprime inoltre la propria soddisfazione per la riconferma a presidente dell’Ungp di Guido Bossa il quale saprà guidare, con il sostegno dei componenti del rinnovato esecutivo e in piena sintonia con gli altri organismi di categoria, l’Unione dei giornalisti pensionati italiani in uno dei momenti più difficili del giornalismo italiano.

Guido Bossa
Guido Bossa

“Il gruppo lucano – conclude Cutro – darà il suo apporto di idee e proposte per contribuire a risolvere i problemi con i quali si è costretti a confrontarsi per la perdurante crisi che investe anche il settore dell’editoria nel nostro paese”.