12 in provincia di Potenza: Acerenza, Avigliano, Cancellara, Carbone, Castronuovo di Sant’Andrea, Cersosimo, Corleto Perticara, Filiano, Forenza, Moliterno, Sant’Arcangelo, Tolve. 6 in provincia Matera: oltre al capoluogo ( unico centro dove si vota con il sistema proporzionale con possibilità di ballottaggio, il 14 giugno, se al primo turno nessuno dei sei candidati a sindaco dovesse raggiungere la maggioranza), Accettura, Irsina, Montalbano Jonico, Salandra e Tursi. In quattro comuni: Accettura, Acerenza, Castronuovo S:Andrea e S:Arcangelo si vota prima della normale scadenza della legislatura.
seggiComplessivamente i lucani che si recheranno ai seggi sono 113.964: 70.809 in provincia di Matera; 43.1255 in provincia di matera.
Si vota dalle 7 alle 23. Subito dopo lo spoglio.
A Matera città gli elettori sono 50.003. Dovranno eleggere sindaco (sei i candidati: Salvatore Adduce, Raffaele De Ruggeri, Franco Vespe, Angelo Tortorelli, Nicola Benedeto e Antonio  Mastrodomini) e 32 consiglieri che saranno assegnati sulla base del risultato che uscirà dalle urne.
In occasione delle elezioni, a Matera è stato organizzato un servizio di trasporto per disabili per facilitare il raggiungimento dei seggi. Sarà in funzione dalle 9 alle 12 e dalle 13 alle 19. Le persone interessate devono telefonare ai seguenti numeri: 0835-680190; 3883405329; 3883424667