È stato presentato questa mattina a Potenza, nella sala dell’Arco del Palazzo di città, l’iniziativa del Comune di Potenza, “Pit stop baby” che prevede l’allestimento di tre spazi arredati con fasciatoio, sedie e “maialino”, nelle tre principali sedi municipali cittadine: quelle di Piazza Matteotti, di via Nazario Sauro e di Sant’Antonio la Macchia

A presentare il progetto il sindaco, Dario De Luca, la presidente della Crpo della Basilicata, Angela Blasi, promotrice dell’iniziativa, gli assessori Celi, Cutro e Errico che, come ha dichiarato Blasi, “hanno avuto un ruolo fondamentale nell’attuazione del progetto”.

baby pit stop comune potenza_de luca

“Un piccolo segno per andare incontro alle esigenze delle mamme di Potenza e a quelle che veranno a trovarci”, ha detto il De Luca, auspicando che “l’iniziativa possa essere d’esempio anche per i pubblici esercenti e i commercianti del capoluogo”.

L’utilizzo del “Pit stop baby” sarà gratuito e attivo dalla prima settimana di maggio negli orari di apertura delle sedi comunali. E’ riservato a tutte le mamme, sia che allattino al seno sia che usino il biberon. Non è presente all’interno del locale alcun materiale pubblicitario di qualsiasi natura.

L’attrezzatura è stata donata dalla ditta Villa Bebè dei fratelli Maggio.

baby pit stop comune potenza_2

Di seguito le interviste ad Angela Blasi e Carmen Celi