Tale somministrazione – si legge nella nota del Dipartimento di Prevenzione ASP – come previsto dalle indicazioni contenute nella Circolare Ministeriale 2014-2015 e nel Piano Nazionale Vaccini, nonché antipneumococcica come da DGR Basilicata n.696 dell’11/06/2013 “Prgramma di campagna vaccinale con vaccino antipneumococcico 13 valente verso gli anziani 65enni e le categorie a rischio”.
L’obiettivo della campagna vaccinale è quello di ridurre in maniera significativa la morbosità per influenza e relative complicanze, raggiungendo elevate coperture nei gruppi di popolazione target, con particolare riferimento agli ultra 64enni ed ai soggetti di qualunque età ad elevato rischio. ( Categorie a Rischio )
 
asp_vaccini
Pertanto la vaccinazione verrà offerta gratuitamente ai soggetti di età superiore a 64 anni senza la richiesta del medico curante, che invece sarà indispensabile per soggetti di età inferiore rientranti nelle categorie della tabella in basso.
La vaccinazione antipneumococcica ai soggetti di età superiore a 64 anni ed agli appartenenti ali categorie a rischio potrà essere praticata oltre che durante la campagna antinflenzale, in tutti i periodi dell’anno. La vaccinazione antinfluenzale può essere praticata a partire dai 6 mesi di vita ai soggetti con particolari condizioni di rischio, previa richiesta del pediatra o del medico di medicina generale.
Per assicurare una adeguata immunizzazione sarà sufficiente una sola dose di vaccino in soggetti di età superiore a 9 anni, dai 6 mesi ai 9 anni è necessaria una dose di richiamo dopo almeno quattro settimane, qualora si tratti ci soggetti mai vaccinati in precedenza.
In tutti i punti vaccinali la vaccinazione verrà effettuata nei normali orari di apertura.
Nella città di POTENZA il servizio sarà erogato: dal LUNEDI al VENERDI‘, dalle ore 9.30 alle ore 12.00; il LUNEDI‘ e il MERCOLEDI‘ anche dalle ore 16.00 alle ore 18.00