A promuovere l’evento nella nostra regione è l’Associazione Lucana Autismo, grazie alla quale anche quest’anno il Teatro Stabile di Potenza sarà avvolto dall’inconfondibile luce blu, segno dell’adesione alla manifestazione “light it up blue”, che come di consueto accompagna questa giornata di sensibilizzazione e approfondimento sulle problematiche legate allo spettro autistico.
“Nell’ottava edizione della Giornata Mondiale dell’Autismo, -dichiara a riguardo la presidente di ALA Zaira Giugliano- Potenza e la Basilicata si uniranno per la seconda volta nel teatro Francesco Stabile al  planetario luminoso abbraccio grazie all’empatica partecipazione di tutti coloro che vorranno unirsi alle persone con autismo e alle loro famiglie. Sentimenti di solidarietà e vicinanza che speriamo ci giungano numerosi, anche semplicemente accendendo una luce che rinvii dagli edifici della nostra amata regione il colore blu.”
Da chi vive quotidianamente il dramma dell’autismo giunge, dunque, l’appello ad accendere la luce blu della solidarietà. Magari anche una piccola fiaccola al balcone o alla finestra della propria casa, che possa far sentire alle persone autistiche e alle loro famiglie il calore della vicinanza e dell’accoglienza da parte del mondo che li circonda.
La luce blu, comunque, non è l’unico gesto che accompagnerà la Giornata Mondiale dell’Autismo 2015. Per il 2 aprile l’ALA ha organizzato un incontro dibattito presso il Teatro Stabile di Potenza, a partire dalle ore 16.30, che coinvolgerà associazioni, specialisti di neuropsichiatria e rappresentanti delle istituzioni.
L’occasione servirà ad approfondire le tematiche legate all’autismo ma anche a fare il punto su quanto finora è stato fatto per venire incontro alle necessità delle famiglie e dei soggetti autistici, partendo dalle proposte di interventi legislativi a livello regionale e dal DDL sull’autismo approvato nei giorni scorsi dalla Commissione Igiene e Sanità del Senato, ora in attesa del passaggio alla Camera.
locandina giornata mondiale autismo 2015