Adozioni e affidamenti, istituito il servizio regionale Saaf

441

Garantire il sostegno alle adozioni e agli affidamenti familiari, promuovere interventi rivolti ai minori in situazioni di difficoltà, prevenire l’abbandono dei minori, intensificare interventi di solidarietà internazionale per la creazione di forme di collaborazione fra i vari soggetti interessati, investire sulla formazione degli operatori sociali. Queste le principali finalità della proposta di legge d’iniziativa del consigliere Gianni Rosa approvata all’unanimità dal Consiglio regionale.
Il “Servizio per le adozioni e gli affidamenti familiari”, Saaf, opererà presso il Dipartimento Politiche della Persona e fornirà, in collaborazione con i distretti sociosanitari, i giudici del Tribunale dei minori, gli operatori degli enti autorizzati e il garante regionale dell’infanzia e dell’adolescenza, una rete regionale di servizi per il supporto amministrativo e socio-assistenziale ai soggetti interessati all’adozione e all’affidamento, nazionale e internazionale, attraverso anche il coinvolgimento delle istituzioni scolastiche nel percorso di inserimento del minore.