Mercoledì 6 maggio 2020 – Oltre 100 mila bollette emanate da Acquedotto Lucano per il quadrimestre gennaio/aprile saranno per essere erogate nei confronti di privati e attività commerciali lucane. L’ente però, come affermato dall’amministratore unico, Giandomenico Marchse, è pronto a venire incontro a chi, a causa del blocco delle attività che ha interessato la nazione, non ha comunicato il consumo al netto dei controlli fatti prima del lockdown o che verte in condizioni economiche sfavorevoli, proponendo rateizzazioni senza interessi per il periodo in oggetto. 

Tutti i dettagli sono stati spiegati ai nostri microfoni dall’amministratore unico di Acquedotto Lucano, Giandomenico Marchese

NUMERO VERDE ACQUEDOTTO LUCANO
800 99 22 92