Accolte dalla Total tutte le richieste del Comune di Corleto Perticara, soddisfatto il Sindaco Massari

1591


Martedì 24 marzo 2020 – Pace fatta – ammesso che ci sia stata mai una guerra – tra il Comune di Corleto Perticara e la Total. A darne notizia, con una comprensibile soddisfazione, il Sindaco Antonio Massari, il quale, con un video, informa delle risultante dell’ultimo incontro avuto con il management della multinazionale.

Come abbiano dato notizia in un precedente articolo, Massari aveva chiesto alcuni interventi a favore della popolazione locale per far fronte all’emergenza sanitaria causata dal Coronavirus. Richieste alle quali la Total aveva risposto negativamente adducendo difficoltà finanziarie. La risposta ad onor del vero aveva lasciato alquanto perplessi.

Oggi il definitivo chiarimento con la conferma da parte della Total nel corso di un incontro con il Sindaco Massari.

“Il cento per cento delle richieste avanzate dall’amministrazione comunale – afferma con soddisfazione Massari – sono state evase. Sarà fornito alla popolazione in più trance la totale copertura delle mascherine necessarie. Sarà distribuito un gel disinfettante per tutte le famiglie.

Ancora più importante per il territorio, – prosegue Massari – sarà il potenziamento del trasporto sanitario con una presenza di un’autoambulanza fissa con medici a bordo, nel caso dovessero verificarsi, ci auguriamo di no, degli episodi contemporanei di positività. Se ne farà carico direttamente la Total”.

Sindaco, lei però ha chiesto anche altro. In particolare rendere utilizzabile un immobile dove poter ospitare persone in quarantena. Cosa ha risposto la Total?

“ Anche questa richiesta è stata accolta. Nei prossimi giorni faremo un sopralluogo alla scuola Lacava, individuata dall’amministrazione a tale scopo. Sopralluogo che faremo con rappresentanti della Total, dell’ufficio tecnico comunale e con i medici di famiglia del paese. Servirà ad individuare ciò che occorre per rendere questo sito fruibile ad eventuali emergenze.”

Sindaco, nella precedente videoconferenza con i responsabili della Total lei aveva sollecitato anche un contributo in termini economici a sostegno dell’economia locale che risentirà negativamente dell’emergenza sanitaria.

“Abbiamo avuto un riscontro positivo da parte dell’Amministratore Delegato di Total per un’anticipazione royalties A strettissimo giro ci ritroveremo per individuare le modalità attraverso le quali rendere possibile questa operazione per fr partire una serie di progetti economici, occupazionali, sociali che sono già pronti. Progetti che posano dare nuova linfa al paese in un momento di grandissima difficoltà economica.

Per onestà intellettuale, – conclude il Sindaco Massari – devo ringraziare Total Italia per la disponibilità, per la sinergia, per la volontà concreta, evidente, obiettiva di venire incontro alle esigenze del Comune di Corleto Perticara in un momento particolarmente delicato dal punto di vista sanitario, sociale ed economico”.

Il Sindaco Massari non lo dice ma è intuibile la soddisfazione per aver chiuso positivamente un confronto che era apparso spigoloso che è riuscito invece a portare a compimento nel miglior modo possibile al di là di ogni aspettativa.
Evidentemente i responsabili della Total hanno ben compreso che le sue richieste erano non solo condivisibili ma sostenute in quel rapporto di reciproca collaborazione che deve essere alla base della presenza sul territorio della multinazionale.