A Vietri di Potenza in 700 per un concorso pubblico

749

Saranno in circa 700, venerdì 18 settembre, per la prova pre-selettiva del concorso pubblico indetto dal Comune di Vietri di Potenza, per l’assunzione di quattro dipendenti a tempo pieno ed indeterminato. Una partecipazione record nel comune denominato la “Porta della Lucania”. Provenienti da tutta Italia, giovani e meno giovani, nel rispetto di tutte le misure di contenimento del contagio da Covid-19, saranno al palazzetto dello sport di contrada Santa Domenica per il concorso da istruttore amministrativo (categoria C). Indetto dal Comune di Vietri di Potenza con determina del 30 gennaio scorso, ha subito alcuni rallentamenti inevitabili a causa del lockdown e delle restrizioni dovute all’epidemia. Ma già da qualche settimana l’Ente ha pubblicato il calendario delle prove, al via nel pomeriggio di venerdì 18 settembre alle ore 15:00. Hanno inviato domanda di partecipazione al concorso ben 710 persone, provenienti quasi da tutta Italia. Di queste, 694 sono state ammesse e 16 escluse per la mancanza di documenti o per assenza di requisiti, a seguito di un complesso e lungo lavoro di valutazione e controllo di tutta la documentazione presentata da parte degli uffici comunali. 

“Non ci aspettavamo una partecipazione così ampia e così grande interesse per un concorso in un piccolo Comune come il nostro”, ha aggiunto il sindaco, l’avv. Christian Giordano, che ha aggiunto: “sarà un concorso molto utile a Vietri ed ai vietresi, per rinnovare e rafforzare i servizi offerti dall’Ente. La gente ha fiducia in noi e nella buona organizzazione del concorso. Gli uffici hanno lavorato e stanno ancora lavorando sodo per garantire la sicurezza e rispettare tutte le misure. Da parte mia e dell’amministrazione comunale auguri ed in bocca al lupo a tutti i candidati”.

Chi supererà la prova pre-selettiva accederà alla prima prova scritta, il 2 ottobre, poi la prova pratico-attitudinale e infine la prova orale.