E’ stata aperta al transito, questa mattina, la Fondovalle Fiumarella d’Armento, a conclusione dei lavori di adeguamento e messa in sicurezza, finanziati dalla Regione Basilicata nell’ambito del programma operativo Val d’Agri, per circa 7 milioni di euro.
“Dopo 28 mesi dall’inizio dei lavori – ha affermato il Presidente della Provincia di Potenza Nicola Valluzzi – abbiamo ricostruito ed ammodernato circa 7 km di strada, attraversata da ogni sottoservizio (acqua, fogne, gas, telefono, fibra ottica ed elettricità). L’opera, finanziata nel 2007, è stata completata senza aggravi di spesa, con un’economia sul finanziamento originario di circa 880 mila euro e con un costo inferiore ad 1 milione di euro a km”.

Apertura Fiumarella
Il Presidente ha ringraziato tutti coloro che hanno sostenuto ed agito per la complessa esecuzione dell’intervento, l’impresa esecutrice, l’ufficio Viabilità dell’Ente, la direzione lavori, la commissione di collaudo, i sindaci dei comuni maggiormente coinvolti ed i cittadini e le imprese dell’area che, in questi lunghi mesi, hanno sopportato disagi e difficoltà.
“Oggi apriamo e consegniamo alle comunità del Sauro un collegamento essenziale per la vita e l’economia del territorio. La Provincia, pur nel convulso e tortuoso percorso di riorganizzazione istituzionale e nella drammatica condizione finanziaria nella quale è stata indotta, continua – ha concluso Valluzzi – la sua opera, mantenendo gli impegni assunti e completando gli investimenti programmati”.
Al sopralluogo che ha preceduto l’arteria sono intervenuti, oltre a tecnici e dirigenti della Provincia ed amministratori locali, i consiglieri regionali Piero Lacorazza e Vincenzo Robortella.

[powr-image-slider id=b50699af_1463679150066]