Statale 18 Tirrenica Inferiore | Confermata dall’Anas la fruibilità dell’arteria durante l’estate

290

Giovedì 12 maggio 2022 – Nuova riunione online – convocata dalla Regione Basilicata, alla presenza di Anas e del Comune di Maratea – in merito ai lavori in corso sulla SS18 “Tirrena Inferiore” per fare il punto sul prosieguo delle attività di scavo delle nuove gallerie, per il bypass di collegamento con Sapri (SA) e sulle conseguenti necessarie limitazioni al transito lungo l’arteria viaria per l’esecuzione dell’intervento. SEGUE DOPO LA PUBBLICITA’.

Anas, dopo aver ribadito il proprio impegno e la propria attenzione nel contenere i disagi per l’utenza stradale come fatto finora, ha ricordato che l’attuale interdizione al transito della tratta di SS18 (attiva tra il km 220,610 ed il km 223,000, ad esclusione del periodo compreso tra le ore 18.00 del sabato e le 6.00 del mattino del lunedì successivo) permarrà, come già noto, fino al prossimo 21 maggio.

Nel corso di una prossima riunione tecnica con Regione e Comune di Maratea, già fissata per il prossimo 19 maggio, Anas –in relazione all’andamento delle lavorazioni a quel momento (ad oggi in linea con il cronoprogramma) – valuterà il possibile accoglimento delle ulteriori istanze pervenute dal Territorio relative alla transitabilità (con eventuali limitazioni) della tratta stradale per il mese di giugno.

In ogni caso Anas ha ribadito la fruibilità dell’arteria stradale durante i mesi di luglio ed agosto di ogni anno, per agevolare gli spostamenti durante la stagione turistica.

L’accessibilità anche turistica a Maratea – come già evidenziato da Anas in precedenza – resta comunque garantita per la circolazione proveniente da sud e per quella di lunga percorrenza che raggiunge Maratea agevolmente dall’autostrada A2 del Mediterraneo e dalle statali 585 e 18; garantita, di fatto, mediante i percorsi alternativi individuati anche l’accessibilità del traffico locale proveniente da Sapri, con un aggravio dei tempi di percorrenza limitato a circa 15-20 minuti.

Infine, sempre nel rispetto di quanto previsto da Anas, lungo l’autostrada A2 “del Mediterraneo”, in prossimità dello svincolo di Buonabitacolo, è stata segnalata – mediante Pannello a Messaggio Variabile – l’uscita obbligatoria a Lagonegro nord.
Anas ha inoltre programmato l’installazione di ulteriori pannelli informativi, la cui localizzazione precisa verrà definita nei prossimi giorni di concerto con il Comune di Maratea.