“Si spengono le luci…” Un fine anno al buoio a Potenza, denuncia il consigliere Smaldone

321

Lunedì 2 gennaio 2023 -” Piazza Prefettura vuota e con le luci spente nella notte di Capodanno è l’ennesima dimostrazione di quanto sia inadeguata la giunta comunale che amministra la nostra città”.
La denuncia è del consigliere comunale Pierluigi Smaldone.

“Ovunque si è organizzato qualcosa all’aperto: a Matera, per esempio, senza andare lontano, centinaia di persone hanno assistito al concerto di Gigi D’Alessio. Mentre a Potenza – prosegye Smaldone – non è accaduto nulla, come se non fosse un giorno di festa. 

Eppure sarebbe bastato poco, ma ormai è evidente come ai nostri amministratori manchino creatività, intraprendenza e anche buonsenso.

Oltre al danno, infatti, la beffa: scoccata la mezzanotte, quando è arrivato il momento di illuminare il nuovo anno, le luci natalizie del nostro centro storico si sono spente.
Motivo: la spending review per la crisi energetica. Nessuno ha mai messo in discussione la necessità di evitare mega bollette, ma – afferma Smaldone – non ci voleva un genio per capire che forse la notte di San Silvestro, con decine di persone a passeggio, tra le quali anche alcuni turisti, sarebbe stato meglio presentare un centro storico vivo e “acceso”.

E invece l’amministrazione comunale che doveva riportare allegria e vitalità, sta offrendo solo polemiche e tanta tristezza.
Insomma, – conclude Smaldone – il 2023 è iniziato con l’ennesima occasione persa, non solo per la giunta Guarente ma anche per tutti noi. E’ davvero arrivato il momento di una riflessione seria sul futuro della città di Potenza, da troppo tempo in balia dell’improvvisazione e del malgoverno”.