Potenza | Servizio scuolabus, il 23 dicembre ultimo giorno per il pagamento della prima rata

178

Martedì 20 dicembre 2022 –

Il 23 dicembre 2022 scade il termine ultimo per il pagamento della prima rata per la fruizione del servizio di trasporto scolastico per l’anno 2022/2023 relativa ai mesi di settembre, ottobre, novembre e dicembre 2022, somma da corrispondere per poter continuare a usufruire del servizio. S
i ricorda che la tariffa attribuita in ragione della fascia ISEE di appartenenza, si evince dai seguenti prospetti:

1- utenti iscritti al 1° Avviso dal 19/9/2022 (per tipologia di viaggio per 6 giorni a settimana)

Fascia di reddito ISEESettembre andata e ritornoSettembre solo andata o solo ritornoOttobre andata e ritornoOttobre solo andata o solo ritornoNovembre andata e ritornoNovembre solo andata o solo ritornoDicembre andata e ritornoDicembre solo andata o solo ritorno
1Fino a € 5.000,00
€ 0,00€ 0,00€ 0,00€ 0,00€ 0,00€ 0,00€ 0,00€ 0,00
2Da € 5.000,01 a 6.000,00€ 2,52€ 1,26€ 7,00€ 3,50€ 7,00€ 3,50€ 5,32€ 2,66
3Da € 6.000,01 a 7.000,00€ 5,04€ 2,52€ 14,00€ 7,00€ 14,00€ 7,00€ 10,64€ 5,32
4Da € 7.000,01 a 8.000,00€ 7,56€ 3,78€ 21,00€ 10,50€ 21,00€ 10,50€ 15,96€ 7,98
5Da € 8.000,01 a 9.000,00€ 10,08€ 5,04€ 28,00€ 14,00€ 28,00€ 14,00€ 21,28€ 10,64
6Da € 9.000,01 a 10.000,00€ 12,60€ 6,30€ 35,00€ 17,50€ 35,00€ 17,50€ 26,60€ 13,30
7Da € 10.000,01 a 11.000,00€ 15,12€ 7,56€ 42,00€ 21,00€ 42,00€ 21,00€ 31,92€ 15,96
8Da € 11.000,01 a 12.000,00€ 20,16€ 10,08€ 56,00€ 28,00€ 56,00€ 28,00€ 42,56€ 21,28
9oltre € 12.000,01€ 25,2€ 12,60€ 70,00€ 35,00€ 70,00€ 35,00€ 53,20€ 26,60

2- utenti iscritti al 2° Avviso dal 7/11/2022 (per tipologia di viaggio per 6 giorni a settimana)

Fascia di reddito ISEENovembre andata e ritornoNovembre solo andata o solo ritornoDicembre andata e ritornoDicembre solo andata o solo ritorno
1Fino a € 5.000,00
€ 0,00€ 0,00€ 0,00€ 0,00
2Da € 5.000,01 a 6.000,00€ 4,90€ 2,45€ 5,32€ 2,66
3Da € 6.000,01 a 7.000,00€ 9,80€ 4,90€ 10,64€ 5,32
4Da € 7.000,01 a 8.000,00€ 14,70€ 7,35€ 15,96€ 7,98
5Da € 8.000,01 a 9.000,00€ 19,60€ 9,80€ 21,28€ 10,64
6Da € 9.000,01 a 10.000,00€ 24,50€12,25€ 26,60€ 13,30
7Da € 10.000,01 a 11.000,00€ 29,40€ 14,70€ 31,92€ 15,96
8Da € 11.000,01 a 12.000,00€ 39,20€ 19,60€ 42,56€ 21,28
9oltre € 12.000,01€ 49,00€ 24,50€ 53,20€ 26,60

Dal 2° figlio in poi ogni tariffa è ridotta del 50% per ogni tipologia di viaggio.

In caso di utilizzo del servizio per un numero inferiore di giorni, almeno 3, è applicata la riduzione della tariffa del 50%.

Il pagamento degli importi può essere effettuato tramite:

– C.C.P. N. 00232850 a favore del Comune di Potenza – RISORSA 3031 (causale: Servizio Trasporto Scolastico a.s. 2022-2023 – 1^ rata – nome e cognome alunno – ID ticket domanda iscrizione – scuola frequentata);

– Conto Banco Posta: IBAN IT92 U076 0104 2000 0000 0232 850 – Comune di Potenza – Servizio Tesoreria (causale: Servizio Trasporto Scolastico a.s. 2022-2023 – 1^ rata – nome e cognome alunno – ID ticket domanda iscrizione – scuola frequentata).

Non sono accettate altre modalità di pagamento. I pagamenti devono essere effettuati separatamente per ogni fruitore del servizio.

Copia della ricevuta/attestazione dell’avvenuto pagamento degli importi dovuti dovrà essere inviata, esclusivamente tramite posta elettronica all’indirizzo: trasportoscolastico@comune.potenza.it o tramite PEC all’indirizzo:protocollo@pec.comune.potenza.it entro e non oltre il 23 dicembre 2022.

Il mancato pagamento degli importi dovuti e la mancata trasmissione della ricevuta/attestazione di pagamento nei termini indicati – si precisa in una nota del Comune – comporteranno la sospensione del servizio, previa comunicazione da parte dell’Amministrazione, e comunque il recupero degli importi dovuti, facendo ricorso all’azione legale. A quanti non in regola con il pagamento non sarà consentito l’accesso sugli scuolabus.

Per informazioni o chiarimenti sarà possibile contattare i seguenti numeri telefonici: 0971/415119- 705 dalle ore 11,30 alle ore 13,30 o via e-mail all’indirizzo: trasportoscolastico@comune.potenza.it

Il responsabile del procedimento è l’ingegner Enrico Laguardia dell’Ufficio Istruzione.