Per le imprese lucane altri nove milioni di euro per l’efficientamento energetico

212

Giovedì 29 dicembre 2022 – Con una delibera approvata nei giorni scorsi dalla Giunta regionale è stato finanziato lo scorrimento della graduatoria relativa all’avviso pubblico per il sostegno agli interventi di risparmio energetico delle imprese.

Alla dotazione finanziaria iniziale di 10 milioni di euro si aggiunge con questo provvedimento un ulteriore stanziamento di 9,2 milioni di euro a valere sulle risorse rese disponibili a seguito della riprogrammazione del Piano di Sviluppo e Coesione.

“Il successo di questo bando, che ha visto la presentazione di 400 istanze da parte di piccole, medie e grandi imprese, fra le quali Stellantis, Barilla e Ferrero – afferma l’assessore regionale allo Sviluppo economico Alessandro Galella – dimostra che il governo regionale ha intercettato un bisogno reale delle imprese. Attraverso l’autoproduzione di energia aumenta la competitività dei nostri imprenditori, che hanno così nuovi strumenti per affrontare le sfide del mercato.
Per questo avevamo preso l’impegno di rifinanziare questo bando e l’abbiamo fatto. L’energia – conclude Galella – è la partita fondamentale per lo sviluppo della regione e con questa iniziativa ci stiamo attrezzando per consentire al mondo delle imprese di recitare un ruolo da protagonista nella transizione energetica”.