L’allarme del Consorzio Turistico Maratea dopo la frana a Castrocucco

231

Giovedì 1 dicembre 2022 – Il Consorzio Turistico Maratea lancia l’allarme: la situazione che si è determinata a Maratea a seguito del gravissimo smottamento sulla SS 18 e di frane diffuse richiede interventi di pronta emergenza ed azioni da programmare adesso da realizzare a breve termine.

Il presidente del Consorzio Biagio Salerno insiste per interventi di protezione civile, per il ripristino della viabilità e per assistere cittadini e titolari di attività produttive nelle proprie necessità.

La nostra preoccupazione – dice Salerno – è per le prossime festività, da quelle dell’8 dicembre, ai fine settimana e al Natale-Capodanno che da sempre per Maratea rappresentano un richiamo turistico.
Per questo chiediamo di partecipare ai tavoli di emergenza che si stanno insediando in Municipio, in Regione e presso le strutture governative competenti.