La provinciale 32 della Camastra l'eterna incompiuta

46

L’assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità, Donatella Merra, ed il capogruppo della Lega, Tommaso Coviello, esprimono “il loro pieno sostegno all’attività politica portata avanti in tutti questi mesi dal consigliere, Giuseppe Trivigno, e dal gruppo ‘Riflettiamo Insieme’ del Comune di Laurenzana per sbloccare la situazione di stallo in cui si trova attualmente la Strada provinciale 32, un’arteria di fondamentale importanza per tutta la Valle del Camastra”.

“Si tratta di una strada chiusa ormai da più di 14 mesi –  afferma il capogruppo Coviello – per la quale si sono verificati ritardi ingiustificati nell’esecuzione dei lavori. Occorre intervenire per monitorare da vicino lo stato dell’arte, assumendo sin da ora l’impegno a contribuire alla più celere realizzazione degli interventi programmati. In questi mesi molte sono state le iniziative tese ad accendere i riflettori su questo grave problema evidenziando come la S.P. 32 sia una via di comunicazione fondamentale per collegare paesi come Laurenzana, Corleto, Anzi e Calvello al capoluogo di Regione”.

“Di fatto – continua Coviello – la Valle del Camastra versa in una condizione di vero e proprio isolamento dal quale bisogna uscire al più presto considerando, anche, che l’imminente stagione invernale acuirà maggiormente i già notevoli disagi.

Per tale motivo – comunica il consigliere – gli uffici del Dipartimento ‘Infrastrutture e Trasporti’ hanno contatto il Sindaco di Laurenzana per concordare un appuntamento ed un eventuale sopralluogo con l’assessore Merra ed è stato convocato, su richiesta dell’opposizione, il Consiglio comunale di Laurenzana, in seduta straordinaria, proprio per discutere del problema e vagliare eventuali soluzioni”.