E’ costantemente monitorata dalla Protezione Civile di Basilicata la situazione dei corsi d’acqua della regione ingrossatisi per le piogge di questi ultimi giorni che hanno sciolto gran parte della neve caduta ai primi di gennaio.
Sotto osservazione in particolare il fiume Basento che  in località Torre Accio ha superato il livello di guardia. Mentre scriviamo sta passando la piena ma non sembra che debba creare problemi. Piena che è attesa in serata all’incrocio con la 106 Ionica.
Cavone, Sinni ed Agri in mattinata hanno fatto registrare un aumento della portata in alcune zone.
La situazione, come si diceva, è seguita nella sala operativa della Protezione civile regionale, attraverso i dati che vengono inviati dalle centraline sistemate lungo il corso dei fiumi