Arpab, incontro tra sindacati e direzione aziendale

La Cisl Fp spinge per l’avvio dei concorsi partendo dalla stabilizzazione di chi ha maturato i requisiti

291

Potenza, 30 agosto 2022 – Questa mattina si è tenuto l’atteso incontro tra i sindacali e la direzione dell’Arpab. Diversi i punti all’ordine del giorno: tra questi il piano triennale dei fabbisogni del personale 2022-2024 e la ripartizione delle risorse decentrare del fondo contrattuale 2022. La delegazione della Cisl Fp, guidata dal segretario regionale Pierangelo Galasso, esprimendo “apprezzamento per la celerità della convocazione in relazione alla nostra richiesta”, ha suggerito alcune modifiche al regolamento dell’organizzazione, a quello della gestione delle emergenze e a quello della pronta disponibilità. La Cisl Fp ha ribadito anche la necessità della rapida approvazione del piano triennale dei fabbisogni per poter avviare subito la stagione del reclutamento, inserendo al primo posto le stabilizzazioni del personale che ha maturato i requisiti, con particolare attenzione per il personale somministrato. Secondo Galasso “dopo aver valutato il numero degli addetti dell’agenzia in possesso dei requisiti bisognerà subito avviare le procedure concorsuali a tempo indeterminato, inserendo una riserva di posti per il personale in servizio a tempo determinato e in somministrazione”, ha specificato il sindacalista. Dalla Cisl Fp infine la richiesta di un piano della pronta disponibilità che “sia funzionale alla mission dell’agenzia tenendo conto delle innumerevoli attività che sono in capo all’Arpab”.