A giorni il pagamento del "Bonus Gas" alle famiglie dei Comuni della Val d'Agri

89

L’Ufficio Bonus Gas Val d’Agri dello Sportello per lo Sviluppo del Comune di Viggiano ha provveduto a trasferire ai Comuni interessati dall’accordo “Bonus Energetico Val d’Agri”, la quota per l’anno 2018 spettante ad ognuno.
Dopo gli ultimi adempimenti, nel giro di pochi giorni – si precisa in una nota dell’Ufficio Stampa del Comune di Viggiano – il contributo potrà essere erogato attraverso bonifico bancario alle famiglie beneficiarie che vivono nei Comuni di Grumento, Marsico Nuovo, Marsicovetere, Moliterno, Montemurro, Paterno, Sarconi, Spinoso, Tramutola e Viggiano.

Il bonus parte da una base di 200 euro per le famiglie composte da due persone. Per le famiglie più numerose crescerà di 40 euro a persona.

Circa 2 milioni di euro, a tanto ammontano le risorse secondo il Piano di Distribuzione per l’Anno 2018 approvato dalla Conferenza dei Sindaci nella seduta del 20 giugno 2019 per i dieci comuni della Val d’Agri.
Un impegno da parte degli amministratori che dà risposte ad un territorio, la Val d’Agri, che da anni assicura il più alto approvvigionamento di idrocarburi a livello nazionale.